Granita siciliana al cioccolato

Inizio subito col dire che di “granite” ne ho viste di diverso tipo, da Roma a Portopalo di Capo passero, tutte diverse. Lo posso dire anche con una certa presunzione: l’unica vera granita è quella siciliana, e finora la granita più buona l’ho mangiata solo nel catanese, ma devo ancora provare quella delle isole Eolie…

Made in sicily

Prosegue, ed anche in maniera proficua, la decorazione di alcuni oggetti in stile siciliano che sto proponendo, anche in abbinamento a prodotti di pasticceria tipici. Questi sono solo alcuni dei soggetti che ho realizzato, molti dei quali sono già dentro le case delle persone in qualche parte della terra, potete anche trovarli all’interno del mio…

Rame di Napoli al cioccolato e pistacchio

Le rame di Napoli sono un dolce tipico del periodo “dei morti” così chiamato da noi. Si preparano impastando gli scarti dolciari che vengono conservati per un mese circa all’interno di vasconi, anche se la cosa fa un po’ vomitare al solo pensiero, in realtà la tradizione vuole così. Io, non avendo tutte queste rimanenze…

Forte per tutto

Dobbiamo essere forti, instancabili sognatori e avere progetti a lungo termine. Solo così si evita la pazzia, la costante speranza di riuscire a realizzare un obiettivo. O forse pian piano pazzi lo si diventa per forza di cose, inseguendo qualcosa che è reale solo nella propria mente, ma più di qualunque cosa io voglio essere…

E comunque

Dovrebbe essere illegale uscire con questo caldo.

Promemoria musicale

Allora, i prossimi concerti da vedere assolutamente saranno: the Weeknd, LP, Coldplay. Se c’è tempo di nuovo Bruno Mars non mi dispiacerebbe.

Buonanotte

Finalmente sta per arrivare la fine di una giornata infinita, di quelle che la stanchezza l’avverti solo nel momento in cui ti fermi. Sono ritmi frenetici quelli di adesso, faccio anche a meno di cenare, desidero solo scaricare la tensione con una bella doccia e poi coricarmi sulle mie lenzuola pulite. Forse dovremmo rallentare un…

Devo ricordarmi di firmare.

Sabato ho consegnato il mio secondo baule antico decorato a mano. La mia committente questa volta desiderava avere un quadro di Benedetto Poma su di esso anche prima mi aveva proposto due quadri di Picasso. Io non amo riprodurre opere già esistenti per cui quando mi ha detto che aveva scelto Picasso ho educatamentediretto l’interesse…

Di domenica

E oggi, essendo domenica voglio regalarvi una perla. Un messaggio che ho letto solo oggi ma che ho ricevuto qualche giorno fa. Capita anche a voi di avere quella fastidiosa notifica su Messenger che ti indica la presenza di un messaggio da leggere che invece di fatto non esiste. Il numero 1 è in alto…

Qua lo posso scrivere

Una signora mi ha ordinato 11 pigne decorate. Da consegnare entro pochi giorni. Pagate con sconto. Ha scelto la tipologia di pigna più economica che poteva esistere. Ha sufuniato il cazzo dalla prima all’ultima pigna. Mi ha inviato un messaggio dopo ore che le aveva ritirate solo per avere l’ultima parola e puntualizzare che sono…

Il mio solito resoconto

Il mese di maggio si è appena concluso e io come sempre tiro le somme della mia vita. Dividerei il mese appena passato su più livelli. SALUTE. È stato un mese disastroso. Sono stata malissimo. Ho dei dolori fortissimi alle costole e credevo di averne qualcuna rotta invece ho lavorato talmente tanto con i miei…

E comunque

Non c’è stata una sola persona che conosco che facendosi il vaccino non abbia scattato la foto.

Buon compleanno a noi!

WordPress mi ricorda che 4anni fa caricavo il mio primo articolo. In realtà il blog esisteva già ma su un’altra piattaforma, poi ho deciso di trasferire tutti i post pubblicati finora qui e confesso che per un po’ di tempo riuscivo a tenere a mente solo il vecchio indirizzo😅 Sono passati 4 anni e questo…

Punto.

Non voglio lavorare più. Non voglio più avere a che fare con questa maleducazione.

Le scrivo, non si sa mai

Purtroppo in questo periodo non è prudente viaggiare, so di persone che non si sono fatte scoraggiare dalla pandemia ma secondo me non riuscirei a vivere bene l’atmosfera del viaggio con tutte queste restrizioni, tamponi e privazioni. In mancanza ho stilato una lista di posti in cui vorrei andare e cose che vorrei vedere. Le…

Curatemi.

Fino a qualche settimana fa ero straconvinta che non appena ci avessero dichiarato zona gialla avrei fatto un biglietto aereo per una regione italiana (Toscana sicuramente) e sarei partita. Ora non la penso più completamente così. Per quanto disperatamente vorrei sentirmi turista in qualche angolo della terra mi è passata pure la volontà di programmare…